Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
02-06-2017

Tesla e Trump, fine della collaborazione

Da settimane troviamo incredibili le valutazioni di Tesla, ancora salita la scorsa settimana sull'ipotesi che il modello tre vada finalmente in produzione a luglio. Gl analisti di Morgan Stanley prevedono una produzione di due mila esemplari quest'anno (contro i quattrocentomila d cui si vocifera fossero già arrivate prenotazioni) e Goldman Sanch fissa il prezzo obiettivo del titolo a 190, contro 340 di ieri.
L'azienda ha certamente beneficiato enormemente in borsa dell'alleanza di Musk con Trump, che vede nell'industria automobilistica un importante serbatoio di voti. Ma la scelta di eri sull'accordo di Parigi ha obbligato l'imprenditore a ritirarsi dagli impegni con l'amministrazione, che va esattamente nella direzione opposta dei piani un po' fantasiosi di Tesla, sia nel fotovoltaico solare che nelle auto elettriche.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

inflazione
17-08-2017
La forza dell'Euro leverà più di mezzo punto percentuale a crescita e inflazione, qualsiasi cosa racconti l'Istat
16-08-2017
Ricorso della Germania alla Corte di Giustizia Europea sul QE. Evidentemente l'euro forte piace ai Tedeschi. Indiscrezioni di Reuters annunciano che Draghi non dirà nulla a Jackson Hole e il dollaro rimbalza. Questa cosa delle soffiate per influenzare i mercati prima o poi finisce male
15-08-2017
In un paese civile partirebbe un'indagine per insider trading ma in Italia certi potentati sono intoccabili
14-08-2017
Il capo della comunicazione della Casa Bianca minimizza l rischio di conflitto, probabile rimbalzo delle borse
11-08-2017
Che trascinerebbe con se la sterlina su cu l'occasione di acquisto è significativa