Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
02-04-2018

Tesla, Richiamati Centoventimila Autoveicoli

https://www.nytimes.com/2018/03/31/business/tesla-crash-autopilot-musk.html, l'incidente della scorsa settimana sul veicolo dove il guidatore aveva inserito il pilota automatico solleva, finalmente) domande su una delle aree più celebrate dell'intelligenza artificiale (di cui parlavamo in una newsletter di qualche tempo fa "Intelligenza Artificiale, Non Troppo Intelligente).

A Tesla, la settimana scorsa sono stati richiamati anche centovntimila veicoli prodotti nel 2016, per problemi allo sterzo e il debito della società è stato portato a livelli vicino a spazzatura da Moody's.

Cosa si inventi ora Musk per gettare ulteriore fumo negli occhi dei suoi fan è difficile da immagnare.
 
L'andamento dei titol tecnologici al Nasdaq diventa ora una questione ampiamente politica: se Trumo decide di affondare su Amazon, allora tutti i FANG (acronimo per Facebook, Amazon, Netflix, Google, che significa "zanna" "canino", mai acronimo più azzeccato) sono a Rischio (qualcuno aggiunge una a, "faang" pr Apple, che nonostante le dchiarazioni di Cook non è proprio vergine nell'utilizzo dei datti dei suoi clienti); di colpo diventa evidente la loro enorme sopravvalutazione. Quella più esposta è a nostro parere Netflix, che ha una situazione fnanziaria pessima (non a caso è recentemente entrata in accordi con Sky, di cui dovrebbe essere il più acerrimo concorrente).

Ma se Trump attacca Amazon potrebbe trascinare al ribasso, oltre a Amazon, l'intera borsa americana e l'amministrazione americana spesso presenta come misura del suo successo l'andamento di Wall Street dal momento della elezione di The Donald. 

Inutile fare previsioni, ma crediamo sia più probabile assistere ad una situazione simile al 2001, dove si sgonfiò la bolla Internet ma l'intero mercato resse, piuttosto che a una replica del 2008.

Per questo motivo continuiamo a raccomandare di costruire posizioni "long/short" sulle borse, con alcuni titoli in acquisto e altri venduti allo Scoperto.
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

18-12-2018
Forse i tassi verranno ancora alzati ma le previsioni saranno di forte rallentamento
17-12-2018
Macy's, L Brands, McKesson, nei settori più disparati della distribuzione i prezzi sono, come l'anno scorso prima di un forte rialzo, ridicolmente bassi. Oggi aggiornamenti ai portafogli mondale e America, per provare a sfruttare quello che immaginiamo possa essere un grosso rimbalzo
14-12-2018
Chi ha rapporti di stock di debito stabili o in diminuzione non subisce effetti negativi
13-12-2018
Impossibile abbassare il deficit di 0,4% e mantenere il contratto di governo
12-12-2018
Trump interviene nel caso Huawei (che ha creato) i Cinesi abbassano i dazi sulle auto americane