Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
22-11-2021

Tim, da Vendere sulla Prima Reazione

Non si tratta di un'offerta come i giornali riportano ma di una manifestazione di interesse legata a certe condizioni; il conferimento della rete in CdP risente come sempre del fatto che la Cassa dovrebbe accollarsi circa tre quarti del debito di Tim.
 
Il piano è identico a quello già presentato da Fossati e Telefonica, Vivendi ((che ha il 27 percento) e Mediaset, con la differenza che KKR partecipa già in Open Fiber.
 
Mi sembra molto improbabile si materializzi, con il Delisting come condizione e nessuna garanzia occupazionale, per lo stato sarebbe un'altra montagna di debiti, su una rete ancora prevalentemente in rame che dovrebbe essere svalutata dai prezzi di carico.
  
L'effetto sui consumatori sarebbe un sicuro aumento dei prezzi perché lo stato aumenterebbe le tariffe come è stato con Terna, per rientrare del debito.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-01-2022
Dopo le recenti cadute il titolo vende a dieci volte gli utili
19-01-2022
Se vi è mai veramente stata
18-01-2022
Titolo mai stato così a buin mercatp
13-01-2022
Recentemente punita in borsa da un piano industriale conservativo (e serio) è uno dei principali operatori mondiali nella diagnostica: un settore che insiema alla transizione energetica rimane un pilastro solido dello sviluppo industriale dei prossimi anni.
07-01-2022
Il gruppo farmaceutico britannico fornisce un divdendo del 5% (su cui con il Regno Unito non si pagano ritenute alla fonte, dunque niente doppia imposizione). Probabilmente meno rischioso di una obbligazione. Selezione separata di titoli inglesi al portafoglio mondiale.