Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
12-12-2017

Unicredit, Ancora Promesse

E' impressionante quanto la stampa Finanziaria cerchi di confezionare storie di successo per le banche italiane Dividendo-e-cede-npl-generali-e-king-street-080624.shtml?uuid=AEwRgsQD">http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-12-12/unicredit-aumenta-Dividendo-e-cede-npl-generali-e-king-street-080624.shtml?uuid=AEwRgsQD 
Prima considerazione, Unicredit non scende ma scenderà per il 2019 al 20% di partecipazione, condizione a cui è subordinato l'aumento del Dividendo.
Inoltre i conti non tornano: se Uncredit detiene il 49% di un veicolo allora queste sono altre sofferenze perchè il veicolo è detenuto al cinquantun per cento da Fortress e soci, sempre secondo la stampa quindi  Unicredit non cede autonomamente queste sofferenze.
Siamo credo davvero vicini al momento in cui le cose saranno comprese per quello che sono, il mercato seppure pompato dai toni trionfalistci della stampa guarda oramai con sospetto queste sparate, stamane il titolo di Unicredit apre in modesto rialzo nonostante la fanfara
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

14-12-2018
Chi ha rapporti di stock di debito stabili o in diminuzione non subisce effetti negativi
13-12-2018
Impossibile abbassare il deficit di 0,4% e mantenere il contratto di governo
12-12-2018
Trump interviene nel caso Huawei (che ha creato) i Cinesi abbassano i dazi sulle auto americane
10-12-2018
Mentre Bruxelles "decide" che la Gran Bretagna può decidere di rimanere, la May rinivia il voto
07-12-2018
Siamo stati pessimisti sulle borse per anni ma sia dal fronte Italia che di quello sulla lotta per i dazi le notizie brutte sono tutte conosciute