Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
04-06-2018

Unicredit-SocGen, le Fusioni che Danneggiano i Clienti

Forse non così avanzato il progetto ma è ora chiaro, lo vediamo con il pressing continuo esercitato da Banca d'Italia sulle piccole banche, anche sane, per fondersi, andiamo verso un settore sempre più oligopolistico.

Dubitiamo questa operazione possa realizzarsi se il rendimento dei titoli di stato italiani non torna a dove era qualche settimana fa, nessuno vuole fondersi con una istituzione, nel caso Unicredit, che ha in pancia enormi perdite, anche se non valorizzate a mercato.

Il risultato, soprattutto nella gestione del risparmio, di questo gigantismo è che i clienti pagano commissioni sempre più importanti. L'idea, in assenza di una industria incapace di farsi pagare quando guadagnano anche i clienti, è quella di lasciare ai risparmiatori ben poche alternative.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

12-10-2018
Italia molto vicino al commissariamento: due possibili eventi scatenanti, il probabile fallimento di Carige e la crisi di liquidità delle banche in generale. Occasione di acquisto, ribadiamo, sul mercato americano e sull borse asiatiche, dove val la pena di aumentare progressivamente l'esposizione da qui alle elezioni di metà mandato in America.
11-10-2018
L'impostazione combinata di azioni con buon valore fondamentale e di vendita allo scoperto di titoli sopravvalutati rimane, crediamo la unica strategia possibile
09-10-2018
La caduta in borsa di questi valori comincia a riportare interesse sulle aziende manifatturiere. La prossima bolla è Netflix
08-10-2018
Non vi sono soluzioni a breve, con il def che comunque andrà alle camere da metà di questa settimana. Oltre ad errori marchiani di calcolo, il def non presenta alcuna previsione per il maggior costo del debito dovuto all'aumento dei tassi
05-10-2018
Bilancia commerciale e dati sulla occupazione. Situazione italiana oramai sullo sfondo, interessa poco a investitori stranieri che hanno molto venduto sul mercato azionario e su quello obbligazionario