Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
11-10-2016

Brexit, Articolo 50 al Vaglio del Parlamento, Probabile Volo della Sterlina

Il parlamento e' il larga parte schierato contro Brexit e se la decisione sull'articolo che definisce le modalit' di uscita di uno stato membtro UE sara' ad esso rimessa i tempi di Brexit si allungheranno enormemente sino tecnicamente al possibile paradosso di cancellare l'esito del referendum.
Non crediamo che la posizione del primo ministro britannico sia cosi' ingenua, ieri membri del suo governo hanno notato quanto una sterlina cosi' debole giovi alla economia britannica, in uno scenario dove ripresa dei consumi, Inflazione ed investimenti non dipendono piu' dalle banche centrali. Il fatto stesso che la banca d'Inghilterrra non abbbia, come invece pensavamo, deciso di comunicare al mercato che i tassi a novembre non saranno ulteriormente limati fa pensare che per ora i vantaggi siano valutati maggiori degli svantaggi. Il debito pubblico britannico e' solo per un quarto in mano a stranieri e la loro diaffezione non pesa poi molto sui problemi di bilancio.
Crediamo pero' piu' probabile che la decisione verra' rimessa al parlamento, dopo un passaggio che salva l'immagine del primo ministro nei confronti di chi ha votato Brexit. Le riunioni del Parlamento sono il 13 e il 18, se la decisione viene rimessa alle camere la sterlina potrebbe fare uno dei balzi piu' significativi della recente storia.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

12-04-2019
La estradizione di Assange aumenterà enormemente la popolarità del presidente, Fed sempre più accomodante e dollaro decisamente giù
11-04-2019
Molto più diplomatiche le dichiarazioni di Powell, e forse è un peccato
22-03-2019
Stupisce sempre la reazione ai dati, stamane l'indebolimento dell'euro a dati che se si ragiona con la propria testa invece che leggere i giornali sono sotto gli occhi di tutti. Ora cambio al ribasso la mattina e al rialzo il pomeriggio
21-03-2019
Tutto ora gioca a favore di una forte rivalutazione dell'euro contro dollaro
20-03-2019
Dati un po' migliori dalla Germania e probabile rallentamento nelle aspettative sugli Stati Uniti