Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
11-05-2018

Cessione Npl, Operazione Unicredit Destinata a Rimanere Isolata

La cessione di un importante pacchetto di sofferenze era stato annunciato da Castagna al momento della fusione e mai realizzato. I conti presentati ieri sono chiaramente il rflesso di un piano azzardato, presentato per convincere a ogni costo i soci alla fusione.
Ricordiamo che la cessione di NPL da parte di Unicredit è stata oggetto di critiche da parte della BCE così come la contabilizzazione degli strumenti convertibilii della banca qualche giorno fa.
Nella cessione di Unicredit, la Bce contestava il fatto che si deconsolidasse il pacchetto, cedendo ad un veicolo partecipato al 49% pagando però al nuovo azionista commissioni che equivalgono al minor valore dei crediti in sofferenza che venivano acquistati a prezzi troppo alti.
Non crediamo la BCE autorizzrà altre operazioni del genere: il che si riflette su un aumentato Rischio di altri istituti, come Banco-Bpm, che su queste cessioni basavano l loro piano di rilancio.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

13-07-2018
Mentre Conte è "confidente" che nessun aggiustamento sia necessario sui conti pubblici. Sempre più lontani dalla borsa italiana
12-07-2018
Dopo il meno cinque di ieri oggi rimbalzo spinto dia fondi, Di capacità produttiva in eccesso ce ne è eccome . Chiudiamo oggi in anticipo l'offerta sui portafogli azionario mondiale e obbligazionario. I residui interessati possono scriverci nella giornata di oggi
11-07-2018
A un certo punto l borse smetteranno di seguire questa pagliacciata
10-07-2018
La May si lascia convincere dalle lobby parlamentari legate alla finanza. Nell'accordo di "soft Brexit" il Regno Unito ha solo da perdrere
03-07-2018
Sempre più isolata l'Italia sul tema immigrazione, che ha tutto il potenziale per diventare un enorme boomerang, dopo il sostanziale diniego della Germania di accogliere migranti provenenti da altri paesi