Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
06-10-2017

Dati di Occupazione Americani, Immaginiamo Deboli

Sarebbe davvero stupefacente che con gli effetti dell'uragno nei numeri si avesse oggi un dato di occupazione forte, quando alle 14:30 verranno comunicati i dati di occupazione americana.
Le previsioni di Goldman http://www.calculatedriskblog.com/2017/10/goldman-september-payrolls-preview.html  e se c'è un dto su cui giusto o sbaglato, il loro parere può considerarsi indipendente è quello che influenza il mercato dei cambi, che nessuno per la sua dimensione, nenache Goldman può influenzare.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

27-09-2017
Probabilmente fuori dai giochi per la rielezione, la Yellen mette forse un tetto definitivo alla rivalutazione dell'euro
19-09-2017
Non facciamo mai previsioni ma osserviamo il comportamento dei grandi operatori in cambi
12-09-2017
Coro unanime di consenso per la parità contro euro quando la sterlina ha toccato 0,93. Oggi nuovi ottimi dati economici
11-09-2017
Parlare di divise così spesso non è il nostro mestiere ma crediamo che la relazione tra andamento del dollaro e borse sia molto stretta
01-09-2017
Ieri il dato di inflazione in area euro meglio delle attese ma al netto dei prezzi dell'energia decisamente peggiore. Però gli effetti dell'uragano sull'economia americana non saranno insensibili. Intervento di Costancio stamattina per cercare di indebolire l'euro completamente inpsservato, la Bce non ha più alcuna credibilità.