Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
19-09-2017

Dollaro, Ora Possibile una Forte Rivalutazione

Scendono i margini sull'operatività per il cambio euro dollaro a tutte le principali case di brokeraggio, che sono certamente in possesso di alcune informazioni non disponibili al pubblico, o altrimenti non sarebbe possibile assitere a movimenti repentini dei principali cambi, in pochi secondi, in assenza di notizie di rilievo.
Salgono invece i margini sulla operatività contro yen, segno che qui l'incertezza è grande, non appena la banca del Giappone sarà costretta ad allinearsi ai partner principal lo yen volerà probabilmente sotto la soglia di cento contro dollaro.
Domani la Fed, con la consueta cripticità, dovrà dare segnali di cambio di passo. E ci sono più di due settimane prima che Draghi, anch'egli costretto, si esprima sulla riduzione dei programmi di acquisto.
Ci sembra ci siano gli elementi per un forte rimbazo.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

10-10-2018
Il segretario del Tesoro americano mette in guardia la Cina sulla debolezza dello yuan: è l'unica cosa su cui i Cinesi possono cedere se il Tesoro fa marcia indietro sui dazi
21-09-2018
Di colpo i cambisti si accorgono che il differenziale di tassi tra tassi Usa e tedeschi è di 2,6 punti percentuale ora tutti scommettono sul suo restringimento. Come sempre la Fed più abile della Bce a indirizzare il cambio
10-09-2018
Barnier avrebbe, secondo ill Financial Times, mandato per chiudere con la UE
29-08-2018
Meno tre per cento in una settimana contro euro, sul nulla di una Brexit che non avverrà mai
23-08-2018
Decisamente verso un nuovo indebolimento del dollaro