Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
26-07-2017

McKesson, Prezzo 167

Azienda di distribuzione farmaceutica, che offre anche servizi saniri ed ha una sua divisione di ricerca. Il voto di ieri del senato in America promuove la cancellazione dell'Obamacare ma senza che vi sia accordo su un piano alternativo. Certo è che i fornitori privati di servizi sanitari ne beneficeranno. L'azienda vende a sette volte gli utili e forse si puà guardare anche prima della comunicazione dei risultati d domani.
In questo mercato le aziende che fanno buoni profitti ma vedono fatturati statici vengono maassacrate, ieri la nostra selezione Seagate Technology, che ha numeri davvero molto buoni, mentre vengono premiate le aziende che crescono di fatturato e perdono tanti soldi, come Netflix. Prima o po fnirà ma è bene tenere conto che comprare negli Stati Uniti e con il dolalro a questi livelli può avere senso su aziende sottovalutate, vuol dire esporsi a forte volatilità in sede della pubblicazione delle trimestrali


Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

13-09-2017
Titolo, che non rientra nei criteri del metodo trattandosi di una società farmaceutica con larga parte del portafoglio in sviluppo
19-05-2017
Risultati molto buoni per questo nostro titolo di due diverse selezioni
22-02-2017
Intervento di Icahn sull'azienda. Per investire oggi bisogna guardare con gli stessi occhi di un investitore industriale, il resto è bolla sostenuta dalle banche centrali e dalla politica per piazzare ai clienti del risparmio gestito cose che non si sa dove mettere. E per consentire ai grandi gruppi di fare offerte senza sborsare una lira, attraverso lo scambio di titoli
22-11-2016
Uno dei pochi titoli sul listino italiano sorprendentemente meno caro che all'inizio dell'anno
27-09-2016
Mai incluso nelle nostre liste, situazione speciale che potrebbe risolversi in una cessione per i motivi enunciati nella nostra newsletter dello scorso fine settimana. Ieri voci di interessi cinesi e titolo in netta controtendenza