Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
27-09-2017

Yellen, Ripensamento Tardivo ma Utile

Stime su Inflazione e occupazione che potrebbero essere state oggetto di valutazioni troppo conservative, afferma la presidentessa della Fed.
La Yellen non si allontana dalla teoria classica secondo la quale, nonostante un calo della disoccupazione non sia risultato in un aumento dell'Inflazione, la scarsa salita dei prezzi dipenderebbe da forze destinate a scomparire.
Sembra piuttosto un modo per distanziarsi dall'amministrazione americana, che a questo punto dovrebbe trovare un suo successore disposto a contraddirla nella sostanza.
Nessuno evidentemente, compresi questi funzionari che passano la vita a studiare fenomen che a quanto dichiara la Yellen non hanno ancora compreso (ma nelle disciplne sociali non v è relazione causa effetto) sa se e quando torneremo ad un ambiente le cui variabiili economiche siano più prevedibili; noi non ce lo aspetteremmo se non dopo eventuali eventi traumatici su larga scala, ma è certo che almeno per qualche tempo le pressioni per un euro più forte saranno sopite.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

31-07-2018
Sicuramente la Banca del Giappone ha fatto il minimo che poteva fare senza perdere la faccia ma vi sono tutte le premesse per un fortissimo indebolimento del dollro, un po' contro tutte le divise
30-07-2018
Stasera la banca del Giappone sotto pressione per rimuovere la politica di sterilizzazione sul decennale. Se così fosse grosse rivalutazioni dello yen e dell'euro su dollaro sarebbero quasi scontate
08-05-2018
Senza un indebolimento del dollaro la crisi può dilagare su molte divise emergenti
02-05-2018
La scarsa liquidità di ieri ha portato a livelli che crediamo non siano sostenibili. Forse già la Fed stasera a indebolire la divisa americana con nessuna novità sul fronte dei tassi
27-04-2018
Da oggi pomeriggio presumiamo interventi da parte degli Americani