Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
24-02-2009

Agenzie di rating, molto meno che inutili

Nei giorni scorsi Standard & Poor's e Moody's hanno declassato il debito delle due società. Queste agenzie hanno ora l'atteggiamento opposto a quello per cui sono state criticate per anni; emettono verdetti il più possibile negativi per essere sicure che nessuno le possa accusare di essere troppo tenere con i propri clienti. La decisione di declassare Swiss Re costa alla società circa un terzo della sua attuale Capitalizzazione, nella forma di maggiore costo del debito. L'atto, irresponsabile, delle due agenzie non aggiunge nulla alla informazione del mercato; del problema si sono accorte quando già si è in larga parte manifestato. Di fronte all'evolvere di una crisi che alcun analisti oramai definiscono più grave di quella della Grande Depressione, l'atteggiamento comune è quello di scaricarsi il più possibile di eventuali responsabilità. Come diceva Toto', vi sono uomini, omarielli e quaqquaraqqua'. Le agenzie di Rating non abbondano della prima categoria.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Altri articoli da questa sezione

16-03-2021
Qualcosa prima o poi bisogna fare, mentre coi nuovi piani di aiuti del governo Draghi i numeri saranno ancora più alti. Oltre alla opzioni qua sotto vi è la cancellazione del debito, a quel punto tanto vale una patrimoniale, visto che i privati direttamente o indirettamente ne detengono oltre la metà.
24-04-2020
Come per il Mes o per i prestiti garantiti dallo stato bisogna prima mettere soldi per riceverne indietro in forma di prestito
16-04-2020
Oramai forse inevitabile, ma i voltafaccia di stampa e politica creano ancora più rabbia nei cittadini; di oggi l'ufficializzazione che i prestiti garantiti al 100% copriranno non più del dieci per cento dei richiedenti o degli aventi diritto
15-04-2020
. Certo la decisione di Trump è politicizzata per scagliarsi contro la Cina, ma l'OMS ha comunque un ruolo completamente marginale nella possibile ricerca di un vaccino e di terapie. Dopo tutto questo entusiasmo in borsa tempo di tionare completamente liquidi
20-03-2020
La proposta di mettere a disposizione di tutti gli stati i cinquecento miliardi del fondo è la cosa più sensata detta fin ora ed è una occasione di rilancio vero per l'Europa