Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
23-04-2008

Alitalia, oltre l'immaginazione

Dipendenti che invocano la riapertura con Air France, sindacati che si scaricano la coscienza, Ligresti alla guida di una possibile cordata "perché bisogna dare una mano" (qualcuno forse ricorderà la "mano" data, dal finanziere siciliano a varie società, ad esempio alla Grassetto). Il prestito ponte tra l'altro viene dallo stato, quindi se le cose vanno male lo pagano i contribuenti. Se si somma questo prestito ponte al ponte, questa volta, sullo stretto di Messina, gli sgravi sugli straordinari e la casa , l'abolizione del bollo e si confrontano queste maggiori spese/minori entrate con le intenzioni del governo di non alzare le tasse o ci sfugge qualcosa oppure il debito pubblico continuerà a salire, mettendo in ulteriore grave crisi il paese.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Altri articoli da questa sezione

16-03-2021
Qualcosa prima o poi bisogna fare, mentre coi nuovi piani di aiuti del governo Draghi i numeri saranno ancora più alti. Oltre alla opzioni qua sotto vi è la cancellazione del debito, a quel punto tanto vale una patrimoniale, visto che i privati direttamente o indirettamente ne detengono oltre la metà.
24-04-2020
Come per il Mes o per i prestiti garantiti dallo stato bisogna prima mettere soldi per riceverne indietro in forma di prestito
16-04-2020
Oramai forse inevitabile, ma i voltafaccia di stampa e politica creano ancora più rabbia nei cittadini; di oggi l'ufficializzazione che i prestiti garantiti al 100% copriranno non più del dieci per cento dei richiedenti o degli aventi diritto
15-04-2020
. Certo la decisione di Trump è politicizzata per scagliarsi contro la Cina, ma l'OMS ha comunque un ruolo completamente marginale nella possibile ricerca di un vaccino e di terapie. Dopo tutto questo entusiasmo in borsa tempo di tionare completamente liquidi
20-03-2020
La proposta di mettere a disposizione di tutti gli stati i cinquecento miliardi del fondo è la cosa più sensata detta fin ora ed è una occasione di rilancio vero per l'Europa