Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
20-05-2019

Banche Centrali , il Due Per cento non Più Inviolabile

Inflazione-2percento-071418.shtml?uuid=AC7Ro0E">https://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2019-05-20/banche-centrali-una-revisione-dell-obiettivo-Inflazione-2percento-071418.shtml?uuid=AC7Ro0E obiettivo non più attendibile , alla luce di una popolazione che invecchia e di una automazione che sostitutisce posti di lavoro (vero l'America è quasi in piena occupazione tecnica ma il tasso di partecipazione al mercato del lavoro rimane basso).

L'America sarebbe impattata in modo maggiore da queste revisioni perché calcola il tasso di Inflazione al netto di energia e alimentari, dunque la misura è più sbilanciata dell'Europa verso i consumi voluttuari.
L'aspetto negativo di una eventuale revisione è che come in Giappone, cosa ben descritta dall'articolo, si giocherebbe tutto sulle aspettative:  a maggior ragione il dollaro dovrebbe svalutarsi, Powell è uomo discreto e non prono ad instillare aspettative irrealistiche https://www.milanofinanza.it/news/credit-suisse-quanto-durera-la-forza-del-dollaro-201905200907335066

 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

05-06-2019
ieri Powell per la prima volta apre sinceramente a un taglio dei tassi. Attenzione al dollaro
23-05-2019
Grandi occasioni in Germania, in Asia, Negli Stati Unit, a prescindere dall'esito delle europee
16-05-2019
Dati di vendita sul debito pubblico americano in accelerazione da parte della Cina
15-05-2019
Biesse, Brembo, Prima industrie, società a prezzi di borsa ridicoli, ma le famiglie, forse giustamente non mollano
15-05-2019
Buoni dati sui consumi interni e le opere pubbliche: lentamente la Germania va verso il modello cui dovrà uniformarsi se intende mantenere gli equilibri europei. Ottime occasioni su titoli ad alto dividendo, migliori sostituti al decennale, sempre più rischioso