Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
16-01-2019

Brexit, Ha Perso Soprattutto Bruxelles

Ieri sera il sindaco di Londra, che sembra davvero molto preoccupato per la città, chiedeva al Parlamento, dopo la bocciatura del piano di Juncker e della May, che proprio la devono portare via di forza perché non se ne vuole andare, di non invocare l'articolo 50 dei trattati europei che consente il recesso unilaterale di uno stato in certe circostanze, anche senza un accordo con gli altri stati membri.
Ha senz'altro ragione perché anche se è più la Comunità che la Gran Bretagna a perdere da questo divorzio (la Gran Bretagna è stabilmente tra i primi tre contribuenti al Bilancio Europeo) non avere un accordo significa sopportare tutta una serie di azioni di disturbo, la prima potrebbe riguardare i residenti europei in Gran Bretagna.
Soprattutto, come insegna il caso delle banche italiane ora che la BCE è costretta a fare sul serio, non avere u accordo significa paralisi, in italia per il credito all'industria; in assenza di un accordo davvero finanza e imprese forse non lasceranno in massa Londra, il sistema di infrastrutture della città non è replicabile da altre città europee, ma senz'altro non faranno nuovi investimenti.
Se l'articolo 50 non viene invocato, probabilmente la borsa salirà molto: vorrà dire che le discussioni rimangono aperte nonostante tutti gli ultimatum di Juncker. Ma sarà solo un modo di confondere le acque, che davvero la Gran Bretagna lasci l'Unione è oramai altamente improbabile.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

01-07-2019
Ci vorranno alcuni giorni per convincere gli operatori sulla serietà delle aperture sino-americane
28-06-2019
Molti temi non sono più prorogabili
05-06-2019
ieri Powell per la prima volta apre sinceramente a un taglio dei tassi. Attenzione al dollaro
23-05-2019
Grandi occasioni in Germania, in Asia, Negli Stati Unit, a prescindere dall'esito delle europee
20-05-2019
Basterebbe questa discussione a far perdere al dollaro il quindici per cento