Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
09-04-2019

Brexit, un Mini De Gaulle Di Ostacolo alla Soluzione

Ieri il Sole pubblica una bella analisi sul perché Macron è così all'opposizione rispetto ad una soluzione che dia alla Gran Bretagna ancora un anno di tempo prima di decidere se uscire o meno https://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2019-04-08/brexit-perche-macron-e-cosi-intransigente-con-londra-130700.shtml?uuid=AB0CdCmB&fromSearch. Il Financial Times fa un parallelo con De Gaulle alllora oppositore dell'entrata della Gran Bretagna.

Abbiamo sempre ritenuto che tutta questa apparentemente incomprensibile melina del governo britannico sia stato un modo tutto sommato sottile per portare i cittadini a cambiare idea, oggi la larga parte dei sondaggi indicano che se si tenesse un secondo referendum il risultato sarebbe ribaltato.

Ne beneficerebbe soprattutto l'area euro che nella Gran Bretagna continua a vedere uno dei primi tre contribuenti al bilancio comunitario.

La ragione per cui pensiamo che la Francia esca perdente è che la minaccia di Trump sui dazi questa volta all' Europa è legata alla fornitura di Airbus fatta da Macron alla Cina: Trump, che spara un pò dove capita, è anche contrario alla permanenza del Regno Unito nella Unione, convinto che negli accordi bilaterali abbia molto più potere contrattuale nei confronti di un'Europa divisa. Ma non si possono avere le due cose insieme e trenta miliardi di Airbus alla Cina sono una minaccia enorme alla supremazia americana nel settore della difesa, in particolare di Boeing, in uno dei pochi settori in cui i Cinesi continuano ad importare e non sembrano avere intenzione di diventare autonomi.
 
 
 
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

16-04-2019
Petrolio in ritirata, multa miliardaria a Unicredit, risultati delle banche americane, concentrarsi sull'Asia
11-04-2019
Merkel, in aperto contrasto con Macron propone di concedere un rinvio di sei mesi. anche alla luce del Def , che impone un intervento forte dell'Europa sul governo italiano Selezioni sul mercato di Londra sia al portafoglio europeo che a quello mondiale
29-03-2019
Incrociando diversi dati pubblicati dal Sole in questi giorni è chiaro che anche andando a recuperare tutta l'evasione, il rapporto deficit/Pil continuerebbe ad aumentare
18-03-2019
La decisione di bloccare ING, che usa le stesse procedure antiriciclaggio delle banche italiane, è un bell'aiuto agli istituti domestici ma segnala una situazione di crisi. Con l'eccezione di Banca Ifis settore crediamo da evitare completamente
11-03-2019
Furstenberg silura l'ottimo gestore Bossi; la banca è interessante da comprare dopo il crollo di stamane. Molte analogie con la gestione di Juventus, solo al contrario. Fca nel frattempo fa marcia indietro sul diesel (finalmente)