Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

Consulenza


20-12-2011
Gli stati dell'area euro decidono di canalizzare "sino a" centocinquanta miliardi di euro sul FMI. La Gran Bretagna ha già negato il suo supporto
15-12-2011
Opportunità nascono sia sull'obbligazionario che sui cambi per divise legate al ciclo delle materie prime. Idee al portafoglio Intraday
12-12-2011
Iniziano ad uscire i primi commenti critici sul sotanziale nulla di fatto di venerdì scorso
09-12-2011
Nessun accordo sul cambiamento dei trattati
08-12-2011
Prima di ricorrere a misure di tipo straordinario, mentre la Germania chiede un nuovo trattato
06-12-2011
Finiti i facili entusiasmi sulla manovra
05-12-2011
La riduzione dell'acconto di imposta ci aveva fatto sperare, ma siamo ancora nella demagogia. Probabile un nuovo allargamento dello spread e un rafforzamento del dollaro
01-12-2011
Taglio dei tassi in Brasile e indice manifatturiero in declino in Cina, nel giorno dell'intervento delle banche centrali. Riapriamo posizioni in dollari mentre rimaniamo liquidi per un paio di giorni sull'obbligazionario
29-11-2011
Spread di Nuovo Sopra i Cinquecento Punti. Mentre Fitch peggiora le prospettive per gli Stati Uniti, puntiamo sulla sterlina per operazioni a breve
28-11-2011
Strategica nel "Btp Day" l'indiscrezione diffusa da vari quotidiani nazionali. Si dovrebbe smettere di prendere in giro i risparmiatori
25-11-2011
Rimandato a dicembre il primo pacchetto di interventi sulla spesa. Incontro di Monti con i partiti. Non si puo' perdere altro tempo
24-11-2011
Vanno invedute ieri un terzo delle emissioni tedesche. Non forse agli spread ma al Bund ora bisogna guardare
23-11-2011
Nuova versione di forma per la"risoluzione" del problema europeo
22-11-2011
La notte scorsa piazzate Bei in australiano a oltre due cento punti base sopra il rendimento del governativo
22-11-2011
Fallisce nel suo obiettivo di riduzione del deficit il Supercomitato "bipartisan". Nessuno spazio a questo punto, crediamo per nuova espansione monetaria. Dollaro sempre al centro delle nostre attenzioni
17-11-2011
Siamo liquidi da un giorno sul nostro portafoglio Intraday, con rendimento del 20% in due mesi
16-11-2011
Come la politica riesce a distruggere un'azienda
15-11-2011
Molti i paletti per i governi tecnici, ancora prima del loro insediamento. Probabile una nuova discesa dell'euro
10-11-2011
Molti i lettori che ci chiedono se con gli attuali rendimenti i titoli di stati italiano non siano un'opportunita' imperdibile
09-11-2011
Ieri il presidente di Bundesbank cassa il sostegno all'ipotesi di acquisto illimitato di titoli da parte della BCE. Solo una patrimoniale puo' far rientrare gli spread a livelli accettabili. Conseguenze significative sul piano dell'inflazione.
08-11-2011
Con lo spread non lontano dai cinquecento punti l'Italia entra nell'area di tassi che porto' ai salvataggi greco, irlandese e portoghese
04-11-2011
Evidente il cambiamento di atteggiamento della Germania, dietro la decisione di ieri
03-11-2011
Inutile bravata dell'istituto centrale che ritiene l'Italia possa convivere con tassi dell' 8%
31-10-2011
Rendimenti ai massimi storici stamattina, Finanziaria gia' bruciata. La politica si deve fare da parte velocemente
28-10-2011
Chi ha avuto la fortuna (non noi) di partecipare al rimbalzo dei corsi in Europa, dovrebbe usare questa occasione per alleggerire i portafogli
[«] [<] 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 [>] [»]