Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
09-01-2018

Germania, Piccole Capitalizzazioni le Più Interessanti in Europa

Impressionanti i dati di produzione industriale della Germania, i più forti da otto anni, nonostante manchi un governo da oltre cento giorni, il periodo più lungo dal 1949.
I mercati sono tutti saliti in modo non selettivo l'anno scorso ma già nella ultima parte dell'anno si è assistito a un interesse nuovo in titoli di minore Capitalizzazione in Germania, in settori quali la meccanica di precisione e la componentistica auto.
Il governo che nascerà probabilmente nasce molto debole in Germania ma se il quadro istituzionale è corretto, non vi è corruzione e le tasse sono a livelli accettabili di politici si può fare a meno, come accadde in Belgio qualche anno fa.
Al portafoglio ExtrAdvice Europa e Europa alcune idee.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

19-10-2018
L'incredibile e delirante "la manovra è bella" di Conte poche ore prima della lettera della Commissione. Ora bisogna trovare subito i soldi per MPS, una crisi di governo sarebbe forse auspicabile a questo punto. Chi è tentato dal risparmio postale desista, da lì con ogni probabilità i soldi per salvare MPS
18-10-2018
Le dichiarazioni di Di Maio volte a screditare Tria e forse a prendere un po' di tempo su una legge di bilancio che si avvia a un pesante rifiuto europeo
18-10-2018
La May incline ad estendere il periodo "transitorio" oltre il 2020
17-10-2018
Con la stagione dei risultati iniziano le solite "sorprese" al rialzo sul mercato americano. I probabili rialzi non possono toccare il listino italiano perché una quota consistente del maggior gettito viene d banche . assicurazioni. Che ribalteranno i maggiori oneri in costi ancora più alti per clienti del risparmio gestito e delle polizze
16-10-2018
Serve a breve una ricapitalizzazione di altri cinque miliardi se la si vuole tenere in vita; e qui la Bce può fermare l'irresponsabilità della manovra, senza entrare in critiche. Ridotta deducibilità degli interessi passivi in manovra un colpo durissimo per banche come MPS e Carige che hanno requisiti di capitale scadenti