Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
23-05-2018

Governo, Serve un Blocco Sui Temi, non Sui Nomi

La Madia aveva copiato la tesi, Giannino si era inventato un master, la Fedeli non era laureata. Adesso su Conte si abbattono le tempeste, peraltro prevedibili dove ora il peccato classico della politica diventa peccato mortale.

Ma se l'attenzione si concentra sui nomi, suo o di Savona, si perde di vista il fatto che il programma è irrealizzabile e allora sì la crisi Finanziaria può essere profonda. Su questo si dovrebbe concentrare l'attenzione di Mattarella.

La Lega si impunta sul nome di Savona ma se il contratto di governo è un contratto ci sono almeno dieci possbili sostituti, magari un po' più giovani: il sospetto che dall'iinizio si volesse bruciare l'alleanza del formando governo è decisamente lecito.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-08-2018
Il dibattito tra statalizzazione e "laissez faire" è impossibile in un paese con l centoquaranta per cento (includendo CdP) di rapporto tra stock di debito e Pil. Bisognerebbe caso mai vigilare sul fatto che quando colossi tipo Telecom vengono privatizzati non vi sia un sistema di corruzione che alimenta la politica
15-08-2018
Responsabilità condivisa l’organo amministrativo dovrebbe vigilare sui concessionari sul cui processo di assegnazione vige in Italia la completa oscurità
14-08-2018
La manutenzione non porta voti; le tragedie di questi giorni hanno già da sole un costo specifico enorme, ma il danno per il turismo diventa gigantesco
13-08-2018
L'Europa non prenderà alcun provvedimento per i grandi interessi delle sue aziende in Turchia
13-08-2018
Controllo dei capitali, aumento dei tassi e intervento del Fondo Monetario le tre possibilità concrete di fermare l'emorragia. Europa completamente impotente, per gli interessi economici in Turchia.