Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
14-06-2018

High Tech Usa, probabile stagione di aumenti di capitale

Tra più venti e più trenta per cento per entrambe i titoli in una settimana o o poco più con la complicità degli analisti, ieri da Goldman giudizi entusiastici su Netflix.
La spiegazione più logica è che le due aziende stiano per piazzare azioni sul mercato per finanziarsi e che come al soltio su queste operazioni le banche di investimento si mettano in tasca un sacco di soldi: ora che Trump ha rilassato le regole sul Dodd-Frank è più facile vendere titoli ai clienti e far la operazione opposta con il conto proprio della banca.
Prima o poi assisteremo a un crollo definitivo, entrambe i modelli di sviluppo non sono sostenibili, ma siamo in un mondo dove oramai la informazione viene canalizzata da pochi vettori; e la gente crede a quello che legge.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

16-01-2019
Il piano della May. rigettato ieri era uno zuccherino per la Commissione Europea. Ancora presto per comprare in Gran Bretagna, occorre attendere la decisione sull'articolo 50
14-01-2019
La politica dei dazi sta ottenendo i peggiori effetti possibili per il commercio mondiale
08-01-2019
Solo due giorni fa la stampa titolava che i Malacalza erano pronti all'aumento. Ora prima garanzia, poi (inevitabile) ricapitalizzazione con soldi dei contribuenti.
04-01-2019
Imbianchini, Fisioterapisti, Idraulici, Meccanici, alcune delle categorie con cui ho avuto a che fare dall'inizio dell'anno. O senza fattura o niente prestazione
19-12-2018
Su una cosa Salvini e Di Maio avevano ragione: anche in Europa, pur di non perdere la poltrona più interesse ad accordi di facciata che a costruire una vera Unione: la Legge di Bilancio se approvata nella versione che pare Bruxelles accetti, condanna l'Italia a anni di pesante recessione.