Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
13-04-2018

Niente Governo, Sin Che Non Si Sblocca il Nodo Telecom (e Forse Mps)

Ci sembrava scontato che la Lega avrebbe ricompattato i ranghi con Forza Italia, non va dimenticato che comunque il governo di Gentiloni l'amministrazione ordinaria continua a farla e i dossier spinosi sul tavolo, da Telecom a Monte dei Paschi, nessun nuovo governo li vuole ereditare rischiando di essere dichiarato colpevole di soluzioni impopolari.

Ieri il Monte dei Paschi lancia  l'idea di quotare i suoi NPL, segno che la soluzione del conferimento a un veicolo è preclusa, chi rileverebbe non potrebbe farsi pagare commissioni sufficienti a coprire il buco. Quella della Quotazione degl NPL è l'ultima dell fantasie dopo qualcosa dovrà succedere.

Su Telecom, se Berlusconi non ottiene una soluzione soddisfacente (per lui) che non preveda la separazione della rete, contempli invece gli accordi tra Mediaset Premiun e Tim e non metta in discussione gli accordi con Murdoch su cui obettivamente l'Antitrust qualcosa da dire potrebbe avere, ci sembra molto improbabil si formi un governo. Su Tim la quadra si trova se lo stato entra nella torta delle tariffe, che era il vecchio progetto del governo ancora in carica. 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-08-2018
Il dibattito tra statalizzazione e "laissez faire" è impossibile in un paese con l centoquaranta per cento (includendo CdP) di rapporto tra stock di debito e Pil. Bisognerebbe caso mai vigilare sul fatto che quando colossi tipo Telecom vengono privatizzati non vi sia un sistema di corruzione che alimenta la politica
15-08-2018
Responsabilità condivisa l’organo amministrativo dovrebbe vigilare sui concessionari sul cui processo di assegnazione vige in Italia la completa oscurità
14-08-2018
La manutenzione non porta voti; le tragedie di questi giorni hanno già da sole un costo specifico enorme, ma il danno per il turismo diventa gigantesco
13-08-2018
L'Europa non prenderà alcun provvedimento per i grandi interessi delle sue aziende in Turchia
13-08-2018
Controllo dei capitali, aumento dei tassi e intervento del Fondo Monetario le tre possibilità concrete di fermare l'emorragia. Europa completamente impotente, per gli interessi economici in Turchia.