Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
28-03-2018

Perché la Caduta di Facebook Coinvolge Tutti i Fang

A differenza di qualche mese fa dove i titoli della tecnologia erano caduti per "colpa" di uno di quei programmi computerizzati, la caduta di ieri ha a che fare con l'improvvisa presa di coscienza  che il commercio di dati personali potrebbe riguardare non solo i social network ma anche una quantità di altre aziende che hanno una forte base di sottoscrittori.

Come dice questo articolo http://www.iflscience.com/technology/its-not-just-facebook-that-knows-a-horrifying-amount-of-stuff-about-you/page-2/, molte altre aziende come Apple, Twitter, Amazon, Tom Tom, Twitter (aggiungeremmo Netflix, Nvidia.....) sanno un sacco di cose su di noi e pare ora la maggioranza creda che di questi dati si facciano usi illeciti.
Vi sono due aspetti che non rendono scontato che il ritorno alla realtà avvenga proprio ora ( ma prima o poi è inevitabile).

Il primo, che una quantità di persone fanno fatica a rinuncirae alla loro "vita" sui social network. Ci attenderemmo che molti dei delusi di Facebook si muovano su Instagram (che è di Facebook e certo non usa tecniche dfferenti).
Il secondo, che il peso politico di aziende come Google è enorme: Il suo amministratore delegato fu nella commissione economica di Obama, segno che l'utlizzo di questi mezzi a fini manipolatori è "bipartisan": la campagna elettorale di Obama fu vinta coi social network.

Musk furbescamente sembra volersi smarcare da Facebook levando le pagine di Tesla e di SpaceX dal social network ma rimane ipocritmente su Instagram, che di nuovo è di Facebook. Senza i social network le valutazioni folli di Tesla e l'aura di santità che circonda l'imprenditore non sarebbero possibili. 

In Spagna Medaset cerca di contrastare l'avanzata di Netflix e se si farà il polo Vivendi Telecom Netflix avremo anche noi il nostro "Grande Fartello" in Italia, solo non americano. Il modello sarebbe graditissimo alla larga parte della politica italiana.
Se invece cresce nell'opinione pubblica la consapevolezza che avere i propri dati manipolati non appartiene più a una democrazia e che siamo oramai schiavi di un sistema che indiirizza i nostri comportamenti sociali, politici e di acquisto il crollo dei "Fang" è solo iniziato. E forse il ritorno di interesse verso aziende che esistono davvero. 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

14-06-2018
Ieri la raccomandazione di Goldman a far volare Netflix, nei giorni scorsi le esternazioni di Musk su Tesla, che nonostante le promesse mirabolanti licenzia il nove per cento dgli impiegati: il debito di entrambe le società è insostenibile
14-06-2018
Come diceva ieri Prodi, la guerra di Libia la provocarono i Francesi ma mettersi a litigare non può che irrigidire le posizioni della Bce
13-06-2018
Sul probabile aumento dei tassi oggi, già scontato. Rientra il rischio percepito Italia ( quello vero è sempre lo stesso da prima del governo) e deve diminuire la tensione sulle divise degli emergenti
12-06-2018
La cifra portata nelle leggi finanziarie come costo per l'accoglienza è molto, molto superiore alla realtà: e obbligherà il governo a trovare altri soldi per negoziare in Europa
29-05-2018
Qualcosa finalmente sembra cambiare e se Cottarelli entrasse a dirigere un governo Lega M5 potrebbe essere la quadra. Se così è selettivamente ora una grande occasione di acquisto su alcuni titoli della borsa italiana