Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
28-03-2018

Perché la Caduta di Facebook Coinvolge Tutti i Fang

A differenza di qualche mese fa dove i titoli della tecnologia erano caduti per "colpa" di uno di quei programmi computerizzati, la caduta di ieri ha a che fare con l'improvvisa presa di coscienza  che il commercio di dati personali potrebbe riguardare non solo i social network ma anche una quantità di altre aziende che hanno una forte base di sottoscrittori.

Come dice questo articolo http://www.iflscience.com/technology/its-not-just-facebook-that-knows-a-horrifying-amount-of-stuff-about-you/page-2/, molte altre aziende come Apple, Twitter, Amazon, Tom Tom, Twitter (aggiungeremmo Netflix, Nvidia.....) sanno un sacco di cose su di noi e pare ora la maggioranza creda che di questi dati si facciano usi illeciti.
Vi sono due aspetti che non rendono scontato che il ritorno alla realtà avvenga proprio ora ( ma prima o poi è inevitabile).

Il primo, che una quantità di persone fanno fatica a rinuncirae alla loro "vita" sui social network. Ci attenderemmo che molti dei delusi di Facebook si muovano su Instagram (che è di Facebook e certo non usa tecniche dfferenti).
Il secondo, che il peso politico di aziende come Google è enorme: Il suo amministratore delegato fu nella commissione economica di Obama, segno che l'utlizzo di questi mezzi a fini manipolatori è "bipartisan": la campagna elettorale di Obama fu vinta coi social network.

Musk furbescamente sembra volersi smarcare da Facebook levando le pagine di Tesla e di SpaceX dal social network ma rimane ipocritmente su Instagram, che di nuovo è di Facebook. Senza i social network le valutazioni folli di Tesla e l'aura di santità che circonda l'imprenditore non sarebbero possibili. 

In Spagna Medaset cerca di contrastare l'avanzata di Netflix e se si farà il polo Vivendi Telecom Netflix avremo anche noi il nostro "Grande Fartello" in Italia, solo non americano. Il modello sarebbe graditissimo alla larga parte della politica italiana.
Se invece cresce nell'opinione pubblica la consapevolezza che avere i propri dati manipolati non appartiene più a una democrazia e che siamo oramai schiavi di un sistema che indiirizza i nostri comportamenti sociali, politici e di acquisto il crollo dei "Fang" è solo iniziato. E forse il ritorno di interesse verso aziende che esistono davvero. 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

18-10-2018
Dei giorni scorsi le dichiarazioni dell'amministratore delegato di Psa sul vero livello di inquinamento della auto elettrica; disastroso calo delle vendite in Europa
15-10-2018
Difficile la Prossima Commissione Europea dia supporto ai piani dell'esecutivo italiano
10-10-2018
Proteste per il mantenimento dei livelli occupazionali in una banca tecnicamente fallita e che non ha nessuna possibilità di rilancio con quello che è successo a Genova. Unito agli sgravi a ch investe in Btp e alla rottamazione un segno che nulla è cambiato con questa compagine di governo
01-10-2018
Dl primo ottobre rincari del 7,6% della luce e del 6,1% per la elettricità. Da qui parte delle coperture per la manovra scellerata dell'esecutivo. Che inoltre creano inflazione dunque aumento dei tassi
18-09-2018
Nessun dazio sui prodotti elettronici, in un gran favore ad Apple, dazi al 10% e non al 25% e porta aperta al presidente cinese per un accordo questo fine settimana al G20