Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
08-10-2012

QE3, Bernanke non Ritiene Equivalga a Stampare Denaro

Il ragionamento su cui si basa questa ipotesi è che nel ritirare titoli dal mercato dei mutui la Fed utilizzi riserve depositate dalle banche presso i suoi forzieri. Questo vorrebbe dire che la Fed non stampa nuovo denaro ma che come sostenuto dagli analisti di HSBC, sostituisce denaro oggi a denaro domani. Le banche infatti avrebbero così a disposizione meno riserve per un eventuale futuro moltiplicatore del credito. La distinzione a noi sembra altamente teorica, ma se come ci sembra molti operatori credono alla linea di pensiero di Bernanke, il dollaro potrebbe tornare su livelli di forza più consoni al suo valore, rivalutandosi contro euro abbastanza velocemente.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

15-04-2019
Bpm colloca una obbligazione richiamabile ogni cinque anni con cedole semestrali delL'8,75%: le banche le emettono quando non riescono a fare aumenti di capitale
10-04-2019
Quando succede vi saranno meno euro in circolazione
08-04-2019
Qualcosa di profondamente irrazionale sta succedendo sui mercati obbligazionari e vedrà correzioni violente: questa la settimana forse decisiva per le sorti delle valute
04-04-2019
Secondo il Financial Time già forse a partire dalla prossima riunione del dieci, la BCE potrebbe annullare la tassa implicita che le banche pagano sui loro depositi presso l'istituto centrale. Poco meno di duecento miliardi di euro già depositati dal sistema bancario, che potrebbero aumentare con questa idea. La carenza di euro in circolazione aumenterebbe molto e dovrebbe senza indugio spingere l'euro al rialzo e scoraggiare le grandi fusioni bancarie
02-04-2019
Molte polemiche sulle previsioni di crescita diffuse da Oc se e Confindustria, ma sono addizioni e sottrazioni, non elucubrazioni