Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
25-09-2017

Spesometro, Oltre i Limiti di Uno Stato Democratico

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2017-09-23/lo-spesometro-va-corto-circuito-195924.shtml?uuid=AEoPfZYC, lo strumento concepito sulla carta per combattere l'evasione, consente nella versione disponible fino a venerd' scorso, ora il sistema è in panne di accedere ai dati di chiunque tramite il codice fscale, come spiega l'articolo.

Non può trattarsi di uno svarione, basta provare a entrare nel sito dell'Agenzia delle Entrate e provare a gestire da soli le proprie comunicazioni con il fisco per intuire che il sstema non sarà mai in grado di effettuare controlli incrociati: rimuovere ora questa violazione chiara de dati personali vuol dre dimenticarsi di incassare i due miliardi che lo stato ha in mente di incassare con questa gabella. Al telefono del call center rispondono operatori imbarazzati e istruiti a raccontare quanto il sistema sia di facile utilizzo, e che "verrà ripristinato a breve"

Sempre di più il sistema si basa su pretese evasioni che non esistono ma che vengono multate in base a un prncipio contro cui il contribuente non può nulla: prima paga e poi contesta, senza alcuna probabilità d riprendere i so soldi nei rarissimi casi in cui ilricorso viene accolto.

Con questa visione miope, lo stato è all'incasso per scongiurare le clausole di salvaguardia che scatterebbero a ottobre, l'evasione aumenta, non diminuisce.
Forse in questa chiave l'idea in Legeg di Stabilità di trasformare le pensioni di reversibilità da prestazioni prevdenzali ad assistenziali, cui in quel caso non avrebbero diritto le vedove che ad esempio vivono nella casa di famiglia (che entra a pesare sui coefficienti patrimoniali) ma non hanno reddto. Questa è vera estorsione, perchè avrebbe per definzione carattere retroattivo, cambiano la natura della prestazione.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

20-10-2017
La prospettiva di un nuovo mandato a Abe ha infiammato la borsa e depresso lo yen. Ora il mercato azionario più rischioso
19-10-2017
Non si può dire che manchi coraggio a Puigdemont, che oggi dichiara la volontà di procedere con la dichiarazione di indipendenza, mentre scade il secondo ultimatum di Madrid. Le conseguenze sull'area euro ora possono essere davvero significative, se la Spagna non stacca un assegno subito alla Catalogna
18-10-2017
Scaricato il fedele Visco per motivi preelettorali, anche il prossimo un mero esecutore. Situazione imbarazzante per l'Italia, il governatore non vuole mollare la sedia e non per questioni di indipendenza
18-10-2017
Secondo il Financial Times il programma verrà esteso con quantità più piccole a tutto il 2018, un modo per tentare di contenere l'apprezzamento dell'euro. Così i tassi bund rimarrebbero bassi ma quelli del BTP salirebbero molto.
10-10-2017
Calenda si innalza a difensore dei dipendenti licenziandi, ma il piano di Marcegaglia-Intesa- Mittal l'ha approvatp il governo non qualcun altro.