Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
30-05-2017

Stati Uniti, Banche Via dai Prestiti Auto

Il FT lo paragona al mercato subprime del 2008 https://www.ft.com/content/92ec8204-4251-11e7-9d56-25f963e998b2, azzardato perchè allora quei crediti erano cartolarizzati molte volte e il valore di un'auto è molto più predittibile di quello di una casa. Tuttavia le difficoltà di Ford e le grand aspettative su Tesla, che secondo Morgan Stanley produrrà quest'anno al massimo due mila esemplari del modello 3, su cui si parla di quattrocentomila prenotazioni, fanno prevedere un mercato in decisa contrazione.
Investire, non scommettere, sull'automobilistico vuol dire guardare a Est. Le nostre migliori scelte Tata Motors, di cui scrivevamo nei giorn scorsi e Toyota, sostenuta da un bel Dividendo e certamente favorita dalle difficoltà in cui si imbatte Hyundai.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

23-05-2018
Da Giannino alla Fedeli sino a Conte che si millantino titoli non è una novità ma sposta l'attenzione dal problema primo: le coperture. Se il Presidente della Repubblica non interviene sui temi del programma d governo, la crisi può essere molto seria
22-05-2018
La reazione di Mattarella, come riportata dalla stampa, aumenta la preoccupazione per l'attuazione del nuovo programma di governo,. Borsa sostenuta dai fondi, ma è il rendimento dei titoli di stato da osservare. Molto pericolose le polizze a captale "garantito"
18-05-2018
Oggi incontro che sa di nuove alleanze economiche, Nei prossimi giorni inseriremo alcune aziende tedesche nel nostro portafoglio europeo
17-05-2018
Molti elementi di squilibrio nel contratto di governo appena presentato, ma l'intervento di Gentiloni da Sofia Non E' Meglio
11-05-2018
Titolo su cui siamo allo scoperto (perdendo da qualche settimana) penalizzato nel dopoborsa dalle affermazioni dell'azienda