Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
21-12-2017

Tasso sul Decennale Americano, la Misura dei Mercati

E' piuttosto evdente come la Fed sia proccupata di un rafforzamento del dollaro dopo l'approvazione della riforma discale: in apertura ngli Stati Uniti la divisa americana viene regolarmente indebolita in pochi minuti nell'evidente attesa che il graduale rialzo dei tassi americani, ieri sera il decennale ha chuso molto vicino al 2,5% porti ad una forte attività di acquisto da parte degli istituzionali. Oggi i dati di Pil americano e l'esito delle elezioni Catalane, che sono oramai classificate come un non evento da Rajoy (forse con un pizzico di sicumera), potrebbero dare una direzione decisa a divise e mercati

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

18-01-2018
Come supponevamo nelle scorse settimane Zuckerberg annuncia che sta pensando a fare la sua criptovaluta. Sarebbe la fine delle banche
18-01-2018
Apple rimpatria molto meno di quanto si immaginasse ma manda un segnale chiaro che Trump è più potente di quanto fosse prevedibile, ora il dollaro potrebbe volare
17-01-2018
Non bastano le preoccupazioni di Constancio e dati di inflazione ancora al ribasso a indebolire l'Euro. Senza coraggio da parte della Bce rischio di una pesante spirale deflattiva
17-01-2018
Diffuso, stamane condizionerà le decisioni della Bce, che con un euro così forte vede i suoi obiettivi allontanarsi. Constancio afferma preoccupazione per la forza dell'euro ma le dichiarazioni non bastano più.
16-01-2018
Ieri con il dollaro a 1,23 tutti prevedevano 1,26 oggi tutti 1,20. Si dovrebbe capire che l'analisi tecnica è un metodo per produrre volatilità e consentire ai broker di scaricare le loro posizioni.