Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
31-05-2017

Visco, Propaganda e Bugie di Fine Mandato

Stamane a Carige viene sfiduciato l'amministratore delegato da Malacalza che lo ha voluto solo poco tempo fa.

Valutare il portafoglio delle sofferenze è difficile e le agenzie di Rating si basano su quello che dicono gli amministratori delegati, non fanno alcun controllo, quindi davvero non servono a molto.
Ma i numeri sparati da Visco stamane, che vedremo con ogni probabilità allla testa di qualche istituto di credito a breve, sono davvero una presa in giro. Eppure sono in molti a crederci ancora o a far finta di crederci per convenienza.

Se solo di venti milardi si dovesse trattare e gli ottanta miliardi netti di sofferenze in portafoglio alle banche sono mediamente valutati al quaranta per cento, vorrebbe dire che vi è un mercato per comprare l'intero pacchetto al trenta per cento.
Ma allora perchè fare norme ad hoc per infilarli nel portafoglio dei clienti dei fondi pensione e di Poste Vita. Anche a Carige, il consiglio che fui poi citato per un miliardo di danni da Malacalza e soci aveva detto nel giorno dell'insediamento del nuovo AD che oggi viene licenziato che era tutto a posto. 
Per finire atto di auto assolouzione completa: la Banca d'Italia avrebbe fatto quello che doveva fare, incluso probabilmente non sollevare obezioni all'intervento di Atlante che un anno fa la stampa proclamava "avere messo in sicurezza il sistema".

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

16-12-2017
Esce nella sua versione finale ieri sera una riforma che ritenevamo impossibile passasse. La tassa sulle liquidità detenute all'estero dalle imprese, in molti casi inapplicabile in base ai trattati internazionali, renderà l'economia americana meno internazionale. In un paese povero di materie prime del futuro vuol dire consegnarsi in mano cinesi. Qualche idea di investimento nella newsletter di oggi
14-12-2017
E'quando gl interessi della politica e delle istituzioni di nomina politica confliggono che l'economia diventa ingestibile. A breve presumibile che il conflitto si estenda a larga parte dell'area euro con Bce e nuovo governo tedesco in aperto conflitto
14-12-2017
Cade il divieto per i fornitori di favorire certi canali. Cade anche il divieto per regolarne i costi come se si trattasse di un servizio di pubblica utilità. La rete è un villaggio globale, se cade l'imparzialità negli Stati Uniti cade anche in Europa
08-12-2017
Da dicembre cambiano le norme antiriciclaggio in Europa e in Italia non vi è più obbligo di tracciare le transazioni sopra i quindicimila euro. Inutili i tentativi dei banchieri centrali se le norme favoriscono le transazioni sporche
07-12-2017
"Estremamente soddisfatto" l'amministratore delegato. Equita da sola dovrebbe coprire centoventi milioni