Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
10-01-2018

Cina, il Centro del Mondo

Dollaro che si indebolisce di mezza figura in un secondo su un articolo di Bloomberg, probabilmente gradito alla amministrazione americana, che indica scarso interesse dei Cinesi a finanziare ancora il debito pubblico americano. Già ne detengono una percentuale a doppia cifra e con i tassi al 2,6% è francamente un investimento interessante; ma i Cinesi mandano un segnale agli Americani: che non facessero troppo i protezionisti perchè senza i loro soldi la riforma fiscale americana non si finanzia. Comunque la si pensi in materia di politica, i Cinesi sono gli unici al mondo che hanno una vera programmazione economica: mentre ci ostiniamo a trattarli come una economia emergente.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

23-05-2018
Tempo fa prevedendo un aumento dei tassi sul BTP utilizzammo degli ETF short a leva, scelta che non faremo mai più. Chi va scoperto può solo farlo con titoli individuali
23-05-2018
Non favorirà le grandissime banche ma tutte le altre ora possono tornare a fare quello che facevano nel 2008. Da evitare in America ora i settori indebtiati
14-05-2018
Se questi due punti del contratto sono fermi, lo scontro frontale con la UE è assicurato
10-05-2018
Sembra evidente un accordo tra Stati Unti e Araba Saudita perché quanto si perderà dalle forniture iraniane ( e venezuelane) venga rimpiazzato dai Sauditi
05-01-2018
Le spiegazioni sono sempre le stesse: automatizzazione, invecchiamento della popolazione e concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi. Oggi ancora più convinti che l'euro debba scendere molto da questi livelli. Più la Bce pompa denaro e tiene i tassi bassi più l'inflazione scende. Non è difficile da capire ma fa comodo a molti non abbandonare le vecchie teorie economiche