Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
04-02-2019

Venezuela, Qui L'Italia Rischia Veramente Grosso

Di Chavez si diceva che il patrimonio personal ammontasse a un miliardo e mezzo di dollari e dietro alla immagine di difensore del popolo anche il governo di Maduro non ha certo fatto molto per contrastare la dipenedenza totale dal petrolio, oggi il paese ha un costo di estrazione superiore a quello dell'attuale prezzo del greggio.
Così non si può continuare, l' anno scorso ho visto al confine con la Colombia Venezuelani disperati respinti brutalmente all'ingresso e non vi sono prospettive di sbocco, perché il petrolio a ottanta dollari non torna.
La posizione del governo italiano è davvero pericolosa, perché rischia l'isolamento in Occidente. Punta sul fatto che oramai le organizzazioni sovranazionali non contano più nulla quindi difficilmente l'Italia sarà sanzionata, ma per tenere buoni i Russi si rischia di tagliare i ponti con i partner storici.
Probablmente si spera che Maduro venga rimosso prima che sia necessaria una posizione definitiva, m questo è il genere di cose che gli Americani sicuramente non lasciano passare  e rischia di aggarvare la recessione "tecnica" in cui l'Italia già si trova.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

16-04-2019
Petrolio in ritirata, multa miliardaria a Unicredit, risultati delle banche americane, concentrarsi sull'Asia
11-04-2019
Merkel, in aperto contrasto con Macron propone di concedere un rinvio di sei mesi. anche alla luce del Def , che impone un intervento forte dell'Europa sul governo italiano Selezioni sul mercato di Londra sia al portafoglio europeo che a quello mondiale
09-04-2019
In questo lungo teatro ora la May verso le elezioni europee, ma Macron, in un afflato di nazionalismo di altri tempi si oppone. Francia probabile perdente nella contesa e borsa di Parigi poco attraente, soprattutto se il bersaglio della amministrazione americana diventa come sembra l'area euro. Grandi occasioni in Gran Bretagna, se questo scenario è come probabile realistico. Rolls Royce potrebbe beneficiare delle nuove paure su General Electric
29-03-2019
Incrociando diversi dati pubblicati dal Sole in questi giorni è chiaro che anche andando a recuperare tutta l'evasione, il rapporto deficit/Pil continuerebbe ad aumentare
18-03-2019
La decisione di bloccare ING, che usa le stesse procedure antiriciclaggio delle banche italiane, è un bell'aiuto agli istituti domestici ma segnala una situazione di crisi. Con l'eccezione di Banca Ifis settore crediamo da evitare completamente