Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

News


10-01-2018
I Cinesi sanno come tenere glI Americani al guinzaglio. Trump farebbe meglio a tenerne conto , la riforma fiscale ha bisogno dei Cinesi per essere finanziata. Zhong Huo è proprio la terra di mezzo
10-01-2018
L'operazione rimanda entro il primo semestre la cessione del pacchetto di sofferenze. Seri dubbi che si possa concretizzare
10-01-2018
Molto spinti dalla moda titoli come Nvidia (che ha le schede per i "bitcoin miners") conviene concentrarsi, come il trimestre scorso con la grand distribuzione, solo su titoli per cui il consenso è bassissimo
09-01-2018
La Banca del Giappone diminuisce marginalmente il programma di acquisto titoli mentre i tassi in America superano il 2,5% sul decennale. Contro euro il potenziale di rivalutazione è enorme
09-01-2018
Produzione industriale a percentuali di crescita quasi doppie quelle previste, anche a causa dell'euro forte, che favorisce la Germania soprattutto nei confronti dell'Italia. Segno che se la politica non ruba l'economia marcia benissimo anche senza un governo
08-01-2018
Nessuno dei programmi elettorali è sostenibile, se non si procede a una revisione della spesa pubblica, che nessuna forza politica è disposta ad affrontare. Oppure occorrerebbe smettere di buttare soldi in Ilva, Alitalia e la Rai, cose di cui non parla nessuno.
05-01-2018
Le spiegazioni sono sempre le stesse: automatizzazione, invecchiamento della popolazione e concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi. Oggi ancora più convinti che l'euro debba scendere molto da questi livelli. Più la Bce pompa denaro e tiene i tassi bassi più l'inflazione scende. Non è difficile da capire ma fa comodo a molti non abbandonare le vecchie teorie economiche
05-01-2018
L'euro a questo livello ha effetti fortemente deflazionistici. Oggi si capisce se è destinato a rimanervi, i cambisti scommettono che l'inflazione salga più in Europa che negli Stati Uniti, noi immagineremmo il contrario perché l'economia americana è vicina alla piena occupazione
04-01-2018
Spinta irrazionale sui titoli del gruppo dopo dati molto deludenti negli Stati Uniti
04-01-2018
L'accordo con Panasonic e la dismissione del segmento auto diesel punta in questa direzione, mentre Tesla rinvia ancora sulla produzione del modello 3
04-01-2018
Ottimo andamentO del titolo alla nostra selezione Gran Bretagna (inclusa nel portafoglio mondiale). il mercato inglese di gran lunga il più interessante in Europa, sino a che l'euro rimane a questi livelli insostenibili per l'industria esportatrice di area euro
03-01-2018
Il sette febbraio l'azienda comunica i risultati per il 2017. Possibili sorprese positive
02-01-2018
Oggi indice manifatturiero a 60,6, rilevazione ampiamente attesa, la scorsa settimana ISM negli Stati Uniti a 67. Gli Americani non commentano gli Europei si esaltano: risultato un euro a livelli asfissianti. Nel tentativo di sopire gli antieuropeismi si continua a proiettare un quadro da cartolina che danneggia tutti tranne i politici.
02-01-2018
Di settemila pagine di cose che in larga parte non interessano il cliente, quello che diventa trasparente sono i costi, ma non nelle polizze assicurative che verranno enormemente spinte dagli intermediari finanziari: almeno sino alla introduzione della Direttiva IDD, posticipata a ottobre di quest'anno
02-01-2018
Su eventuali correzioni il titolo rimane molto interessante
31-12-2017
Dall'inizio delle rendicontazioni , in media il 2011, tutti i portafogli fanno meglio del mercato, ma non tutti gli anni. Quest'anno molto bene quelli su cui si possono fare dei ragionamenti, ovvero quello emergenti e quello materie prime. Meno bene quelli che sono trascinati dalle mode.
31-12-2017
Si tratta di una delle più grosse truffe perpetrate ai danni dei risparmiatori negli anni scorsi. L'unico modo per provare a recuperare i propri soldi e consorziarsi in azioni collettive ("class action"). Possiamo fornire indicazioni su come organizzarle
29-12-2017
La febbre di acquisizioni che contagia il settore media negli Stati Uniti (vedere il nostro pezzo su Discovery) presumibilmente contagerà anche il Regno Unito
29-12-2017
Gli aumenti di energia elettrica e gas da gennaio valgono circa due miliardi di gettito in più per lo stato, direttamente o indirettamente. Le motivazioni per gli aumenti sono del tutto pretestuose
28-12-2017
Lettura molto più forte del previsto mentre la Bce fa del suo peggio
28-12-2017
Titolo a meno diciotto dall'aumento e mistero su chi copre il buco. Crediamo ora non più possibile l'aumento di Credito Valtellinese e venderemmo su questi rimbalzi Banco-Bpm. Torniamo ad aggiornare i portafogli sabato mattina prossimo in questi giorni sconsiglieremmo acquisti soprattutto in Europa
27-12-2017
La debolezza di Apple ha trascinato al ribasso il settore, Western Digital molto interessante
26-12-2017
E' il processo attraverso il quale nuovi utenti provano a risolvere complicate equazioni che dovrebbero aumentare la sicurezza del circuito, potenzialmente rimunerati con la attribuzione gratuita di Bitcoin. Il processo in cui sono coinvolti decine di migliaia di aspiranti furbi, assorbe oggi l'energia che consuma la Danimarca. Oggi borsa americana aperta, qualche cambiamento ai nostri portafoglii
23-12-2017
Dal parrucchiere al supermercato si incontra gente che parla di Bitcoin: fa più danni la stampa finanziaria che l'ignoranza. Nella newsletter di oggi un approfondimento tecnico di come funziona e perché crediamo che non crolli, anche se non lo si può considerare un investimento in nessun modo. Quello dI ieri non è un crollo, BItcoin era a 7500 un mese fa, ieri sera a 14000
22-12-2017
Malacalza mette altri venticinque milioni ma il resto è sulle spalle delle banche del consorzio. Che a nostro parere troveranno il modo, visto il contratto, di non pagare
[«] [<] 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 [>] [»]