News


28-05-2017
Si prepara il terreno per scaricare i problemi delle banche sulla previdenza integrativa. Quella che sembra una garanzia è in realtà una porcheria: la previdenza non dovrebbe neanche toccare questi titoli
26-05-2017
A un certo punto i contribuenti si accorgono dell'inganno e le reazioni sono incontrollabili. Nel negare le azioni necessarie nelle banche venete il ministro del Tesoro fa gesto di arroganza non di moderazione
25-05-2017
Prima di consentire l'intervento statale; difficile capire cosa si può inventare ora l'Italia. Banche molto, molto sopravvalutate in borsa
25-05-2017
L'ex investitore e ispiratore di un celebre film spiega bene in questo video perché la volatilità sui mercati è quasi nulla e chi potrebbe staccare la spina. La Fed come la Bce sempre meno ascoltate dalla politica, mentre il denaro dei contribuenti serve a puntellare le borse oramai non solo negli Stati Uniti ma anche in Italia. Fa riflettere che la Cnbc lo mandi in onda proprio adesso: da vedere
24-05-2017
Aumentano di colpo i valori di cessione dei pacchetti dei crediti in sofferenza come nel caso di Banco BPM. I PIR possono investire n qualsiasi strumento italiano...
24-05-2017
Totale disinteresse per il bollettino della Bce che indica rischi di esplosione sui tassi dei paesi indebitati, mentre i titoli delle banche festeggiano
24-05-2017
Gli stessi legali di Temer richiedono alla commissione investigativa di analizzare i nastri. Le agenzie di rating mettono sotto osservazione il debito interno ma non evidentemente quello delle agenzie sovranazionali
24-05-2017
Probabilmente legato alla intenzione di cedere i primi settecento milioni di crediti in sofferenza il balzo del quindici per cento delle ultime sedute. L'introduzione nel 2018 della nuova normativa sulla valutazione dei crediti dubbi impatterà negativamente questa banca più di qualunque altra
23-05-2017
Difficile che la UE approvi una manovra con una misura autolesionista oltre che illegittima
23-05-2017
Riunione Fed, possibile autorizzazione a procedere contro Temer, Trump in Vaticano domani. In una stagione in cui gli attentati terroristici non fanno più neanche notizia.
22-05-2017
Mai nella storia della Germania un cancelliere aveva espresso giudizi sulla divisa. L'Italia rischia davvero molto se non si fa qualcosa subito sul fronte della spesa. Non escluderemmo un avvicendamento alla guida della Bce prima della fine del mandato di Draghi
22-05-2017
Interessanti le obbligazioni in dollari indicizzate ai tassi al nostro portafoglio. Il viaggio di Trump in Arabia Saudita evidenzia il primato delle grandi aziende sulla politica
19-05-2017
Risultati molto buoni per questo nostro titolo di due diverse selezioni
19-05-2017
Dalle parole di Draghi emerge una Europa che al di là delle retoriche ha deciso che può fare a meno di Grecia e Italia
19-05-2017
Le affermazioni se confrontate con la situazione greca e il rapporto Istat sulla occupazione dell'altro ieri fanno pensare che Germania e Francia imporranno condizioni più rigide all'Italia. Euro verosimilmente ancora forte
18-05-2017
Il meno sei per cento di oggi si mangia il nostro utile sulla emissione in portafoglio, ma non pensiamo di vendere
18-05-2017
Ma mancherà l'effetto flussi, ora anche i migliori piazzisti in difficoltà a vendere Pir
18-05-2017
L'amministrazione americana aveva già fatto intendere che FCA doveva diventare più americana. Ora molto probabile che Marchionne annunci ufficialmente il miliardo di dollari di investimenti ventilati nei mesi scorsi. Toyota molto più in grado di resistere agli attacchi
18-05-2017
A nessuno dei poteri forti fa comodo un crollo della borsa americana ma è la naturale conseguenza di un attacco frontale all'amministrazione.
18-05-2017
Da guardare alcuni titoli giapponesi, in particolare Toyota. La Banca del Giappone potrebbe presto dover abbandonare gli acquisti di decennale giapponese e lo yen rafforzarsi molto
18-05-2017
Al netto dei dividendi pagati tutti i titoli segnalati nelle nostre ultime newsletter fanno molto meglio del mercato
17-05-2017
Un miliardo e sei fluito sul comparto ai massimi di mercato e previsioni d Equita per dieci miliardi di raccolta. Una lezione che non si impara mai e perché le reti spingono così forte su questo rischiosissimo strumento. Mentre i flussi sono ai massimi tra moda Macron e magia italiana, l'euro vola a livelli molto pericolosi per l'Italia
17-05-2017
Abbiamo molto diversificato il nostro portafoglio obbligazionario ora su peso, reais, sterline e dollari. Non daremmo più del trenta per cento di peso all'azionario all'interno di un portafoglio ben diversificato
16-05-2017
Diverse opportunità da questa fase di follia collettiva
16-05-2017
Risultati completamente mal interpretati. Fatturato su a doppia cifra
[«] [<] 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 [>] [»]