Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

News


30-01-2017
Il mercato è arrivato a un livello d consapevolezza, per cui nascondere lo stato reale delle cose risulta in maggiori perdite, per tutti.
30-01-2017
Costretta a crescere, per non essere cannibalizzata. Allianz guarda al mercato australiano, non all'Europa. Titolo che potrebbe scendere parecchio
27-01-2017
Evidentemente le autorità consce che il titolo, se fossimo in democrazia, crollerebbe
27-01-2017
Nessun interesse sistemico da parte del Tesoro, mentre Milano Finanza premia Intesa per la "difesa dell'italianità"; servono linee di credito?
27-01-2017
Sui titoli che noi seguiamo nelle nostre liste la borsa americana non è mai stata così cara dal 2001. Il settore energetico e forse alcuni prodotti derivati dal petrolio tra i pochi non strapagati
26-01-2017
I sette miliardi di obbligazioni emesse a MPS, il sostegno al prezzo di Unicredit, l'improbabile offerta di Intesa su Generali: a pochi giorni dalle risposte richieste dalla UE sullo sforamento del deficit. Parecchi risparmiatori saranno ora persuasi a sottoscrivere l'aumento di Unicredit, con conseguenze di cui si accorgeranno subito dopo. Quando azionario e obbligazionario vanno in direzioni opposte bisogna guardare quest'ultimo; tasso sul decennale al 2,2%
25-01-2017
La prossima potrebbe essere un massiccio disinvestimento dal debito americano
25-01-2017
Questa sarebbe l'offerta di Intesa, decisamente poco attraente per Generali, che vedrebbe diluito il proprio utile. Recente corsa del titolo davvero ingiustificata
24-01-2017
Ora probabile grande corsa della sterlina. Motivazioni Contorte della Corte Suprema
24-01-2017
Inspiegabile la corsa del titolo oggi, probabile riacquisto di azioni proprie
24-01-2017
Con l'avvento dei pani di risparmio individuali sempre più sottile la differenza tra banca e assicurazione. Non l'"italianità" ma i quattrini dei clienti meno attenti sono in gioco
23-01-2017
Non molti margini per negoziare entro il primo febbraio sullo sforamento del deficit di bilancio, cui poi si aggiungerebbe l'aumento di capitale di MPS
20-01-2017
Quindici a garanzia di emissioni obbligazionarie di banche, per renderle temporaneamente liquide, certo non solventi.
20-01-2017
Diciassette percento dall'inizio dell'anno il nostro portafoglio, concentrato su Corea e Cina
19-01-2017
Ci attendiamo oggi che vengano dati segnali di progressiva riduzione degli stimoli monetari, soprattutto dopo le dichiarazioni in stile autarchico di Padoan a Davos. Possibile volatilità forte sui cambi
18-01-2017
Oggi i conti della banca che prima criticata da Trump sarà invece molto rappresentata nella nuova amministrazione. Titolo molto caro ma se sale sui risultati influenzerà tutto il mercato. Aggiorneremo tutti i portafogli dopo i conti, nel pomeriggio
18-01-2017
Gli sforzi per influenzare il mercato sono enormi, al limite dell'aggiottaggio. La corsa sospetta di Unicredit, le attività di brokeraggio e di investment banking dovrebbero essere davvero divise; e Bankit non dovrebbe più appartenere alle banche
17-01-2017
Come spiega il rapporto Oxfam di ieri, le economie vanno verso una sperequazione più ampia, di cui la Gran Bretagna beneficierà
16-01-2017
La fusione con il gruppo che produce lenti spiazza qualsiasi concorrenza nel settore
14-01-2017
Prossimo cavallo di battaglia di banche e reti di vendita, candidato ideale per scaricare le sofferenze bancarie sul piccolo risparmiatore. Da evitare con cura
14-01-2017
Prossimo cavallo di battaglia di banche e reti di vendita, candidato ideale per scaricare le sofferenze bancarie sul piccolo risparmiatore .Da evitare con cura
14-01-2017
Prossimo cavallo di battaglia di banche e reti di vendita, candidato ideale per scaricare le sofferenze bancarie sul piccolo risparmiatore .Da evitare con cura
14-01-2017
Prossimo cavallo di battaglia di banche e reti di vendita, candidato ideale per scaricare le sofferenze bancarie sul piccolo risparmiatore .Da evitare con cura
14-01-2017
Il nostro portafoglio Italia è ora costituito da aziende praticamente senza debito e con larga parte del fatturato all'estero: ci sembra l'unico modo possibile per essere presenti sulla borsa
13-01-2017
Secondo il rappresentante del possibile azionista di riferimento banca solvibile e pericoloso screditare queste istituzioni: che in effetti ci pensano da sole a screditarsi
[«] [<] 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 [>] [»]