Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

News


02-05-2017
Mai cosi bassa sul mercato americano. Tesla che ieri è arrivata a fare il quattro per cento domani comunica i risultati. Avere fondi molto più rischioso che avere titoli
28-04-2017
L'inflazione cresce perché crescono i prezzi dei beni che gli Italiani devono comprare per forza. Ma quando smetteremo di farci prendere in giro
28-04-2017
Dividendo al sei per cento e titoli giù del dieci su ottimi risultati. Mercati che ragionano poco portano ad eccessi anche positivi
27-04-2017
Draghi probabilmente non farà l'errore del suo collega Trichet di alzare i tassi per poi riabbassarli. Il movimento dell'euro di questi giorni sconta invece certezze che solo la stampa italiana riesce ad avere
27-04-2017
Puntiamo su settori che non dipendono dal rilancio delle infrastrutture, che non può essere finanziato
26-04-2017
China Steel, il più grosso produttore di acciaio, probabilmente uno dei primi bersagli
26-04-2017
La legge di bilancio statunitense non stanzia fondi per il muro, e l'euro è tre per cento più forte contro peso della scorsa settimana
26-04-2017
Pronunciazione di Agcom prevedibilmente inascoltata da Vivendi. Dopo un più venti per cento in dieci giorni, il titolo ora non ha grandi spinte speculative. Forse qualche spunto ancora su Telecom
26-04-2017
Dopo questa ennesima fregatura ad investitori arabi, non assisteremo più da Oriente a ingressi in società italiane che arrivano dal pubblico. Ancora quattrocento milioni di prestito, in attesa di un compratore che non può arrivare. Altra tassa per i contribuenti
26-04-2017
Ieri euro che sale molto sull'aspettativa che domani la BCE assuma atteggiamenti più restrittivi. Draghi temporeggerà sino al voto francese ma in caso di vittoria di Macron dovrà cedere al nuovo asse franco-tedesco
25-04-2017
Insieme all'aumento delle tariffe si tratta di imposizioni che colpiscono egualmente il ricco e il povero. L'aumento previsto dalla manovrina vale molto di più di tre miliardi che chiedeva Bruxelles. Intanto si incassa poi sulla riduzione del cuneo arriverà la solita smentita. Impossibile che l'Italia cresca al 1,1% nel 2018; mentre un 'altra volta lo stato salverà, chissà perché, Alitalia.
25-04-2017
Più ventitré per cento da inizio anno. Pare che nessuno voglia notare invece che in termini di politiche economiche per l'Italia la eventuale vittoria di Macron sarà peggio di quella della Le Pen. Ancora ottima performance di alcuni titoli del portafoglio italiano, ma non è ripetibile
24-04-2017
Decine di investitori stamane ci chiamano per chiedere cosa comprare. Se acquistiamo su delle scommesse, non possiamo che perdere dei soldi
24-04-2017
Occasione di trading in vendita sull'euro, i giochi sono tutto meno che fatti
22-04-2017
Nel 2016, al nuovo management che doveva risanare le banche. Sistema mafioso
21-04-2017
Investire in società che si comprendono, invece che in fondi aiuta a capire come cambia (in peggio) la società
21-04-2017
Lo stesso Sole24Ore riporta stamane che Vivendi non dovrà vendere né Telecom né Mediaset. Bisogna smettere di usare authority che dovrebbero essere indipendenti come strumenti di pressione politica. Se l'ex presidente dell'antritrust può andare a Aereoporti di Roma siamo messi davvero male
21-04-2017
Dopo le debacle di Goldman Sachs pensiamo che questa sarà l'ultima delle illusioni dell'amministrazione Trump a crollare e vendiamo il titolo allo scoperto. Dalle tariffe sulle importazioni di acciaio sicuramente una spinta invece a Posco
21-04-2017
Gli attentati di ieri certo non rinforzano le posizioni moderate. Niente in area euro se non su Germania e Olanda.
20-04-2017
Stamattina gli uffici cambi delle banche, che guadagnano sulla volatilità, si inventano un ballottaggio Macron Fillon che fa volare l'euro e sostiene le borse. Non cascare nell'eterna illusione che questi operatori abbiano informazioni che noi non abbiamo. Si inventano solo delle storie.
20-04-2017
Assogestioni invita a votare contro il CdA proposto da Vivendi, che ne ha il controllo. Il paradosso di una industria del risparmio gestito sempre più al servizio dei poteri forti e meno del risparmiatore. Interessante il titolo, come Mediaset, su un piano puramente speculativo
20-04-2017
Come ipotizzavamo qualche giorno fa i fallimenti dell'amministrazione americana penalizzano Goldman Sachs e in un' economia che torna più tradizionale, favoriscono le commerciali tra cui qualche possibile occasione
19-04-2017
Indubbi vantaggi commerciali dalle difficoltà di United Airlines, nel settore più a buon mercato del listino americano
19-04-2017
L'Europa, tranne la Germania, conta sempre meno nello scacchiere internazionale, se l'euro si rafforza di fronte all'evento politico considerato il più rischioso del decennio
19-04-2017
Opportunità speculativa su Mediaset
[«] [<] 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 [>] [»]