Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

Analisi titoli


22-02-2017
A un giorno dal termine per l'esercizio dei diritti, se proprio si vuole comprare meglio comprare azioni sul mercato
22-02-2017
Intervento di Icahn sull'azienda. Per investire oggi bisogna guardare con gli stessi occhi di un investitore industriale, il resto è bolla sostenuta dalle banche centrali e dalla politica per piazzare ai clienti del risparmio gestito cose che non si sa dove mettere. E per consentire ai grandi gruppi di fare offerte senza sborsare una lira, attraverso lo scambio di titoli
17-02-2017
Probabile che da qualche parte nei prodotti di risparmio gestito venga piazzato l'aumento di capitale, ma quello che è certo è che non è garantito a fermo dal consorzio o i diritti non tratterebbero a questo prezzo. Se circolano "fake news" andrebbero anche disciplnate sulla stampa e in televisione
16-02-2017
Conti preliminari in forte crescita, su uno storno eventuale del mercato il titolo torna interessante
15-02-2017
Finché i revisori vengono pagati da chi devono controllare, i bilanci delle banche sono un'opinione
15-02-2017
Tra progetti di quotazione in borsa di un ulteriore 30% della società e opposizioni politiche alla cessione del Tesoro, il prezzo di quotazione sembra inarrivable
13-02-2017
Vendiamo Sanofi al nostro portafoglio europeo e cerchiamo qualcosa nelle biotecnologie negli Stat Uniti
08-02-2017
Tra i titoli più economici del listino. Aggiorneremo i portafogli nel pomeriggio
07-02-2017
Stampa finanziaria che si affretta a minimizzare sull'avvio dell'operazione, ribadendo la completa garanzia del consorzio: che secondo noi è lasciata alla completa discrezionalità dei partecipanti
05-02-2017
Azienda di packaging del nostro portafoglio europeo riceve offerta al 20% sopra il valore di mercato. Investire in Italia e in Europa ora deve essere fatto con logica industriale, di chi comprerebbe l'azienda per gestirla. Altri titoli europei dei nostri portafogli hanno potenziale per operazioni straordinarie
30-01-2017
La politica della banca di mantenere basso il tasso sul decennale con acquisti indiscriminati rende il costo di approvvigionarsi in dollari proibitivo
25-01-2017
Questa sarebbe l'offerta di Intesa, decisamente poco attraente per Generali, che vedrebbe diluito il proprio utile. Recente corsa del titolo davvero ingiustificata
24-01-2017
Inspiegabile la corsa del titolo oggi, probabile riacquisto di azioni proprie
16-01-2017
La fusione con il gruppo che produce lenti spiazza qualsiasi concorrenza nel settore
13-01-2017
Il tema delle emissioni a sentire quello che dicono gli ingegneri del settore, riguarda tutte le case, ma come a Volkswagen l'amministrazione americana cercherà multe astronomiche, che il gruppo non può pagare. Verso un mondo autarchico
11-01-2017
Nonostante i grandi rialzi numeri sono impressionanti. Attenzione però all'effetto banche sul listino italiano, i problemi veri devono ancora venire
10-01-2017
Pronto come sempre Marchionne a cogliere le opportunità offerte dalla politica ma le valutazioni dell'azienda sono elevatissime
09-01-2017
Post aumento a questi livelli il titolo sarebbe molto più caro di Intesa, BNP o Santander. Accelerazione a febbraio forse per arrivare sul mercato prima dell'intervento su MPS, che si tratti di statalizzazione o commissariamento
09-01-2017
Gli spin-off, come quello appena completato di Conduent sono storicamente molto positivi per i titoli
05-01-2017
La catena di distribuzione Kohl's a meno quindici nel preborsa su previsioni di vendite in discesa del due per cento. Ma rimangono settori tradizionali molto interessanti in cui investire
05-01-2017
Altra azienda italiana in settori tradizionali con ottimo dividendo e basso indebitamento
04-01-2017
Dopo l'acquisizione di Engineering poche società rimaste in borsa nel settore
03-01-2017
In mercati trascinato dalla liquidità, la unica possibilità di trovare ancora valore è in titoli poco scambati
02-01-2017
La ricerca di aziende poco indebitate con alti dividendi sempre più tra gli obiettivi del tradizionale investitore obbligazionario
28-12-2016
Se si investe in Italia ora forse è il momento di cercare protezione nel dividendo
[«] [<] 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 [>] [»]