Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

Analisi titoli


24-04-2018
Con l'economia americana vicina alla pena occupazione settore ancora interessante
17-04-2018
Il titolo chiude il dopoborsa su del cinque per cento, dopo una presentazione del management che ha dell'incredibile. Nel post qui d seguito l'intervento dell'unico analista che ci sembra ragionare, che prevede una caduta di due terzi del valore attuale del titolo
16-04-2018
La divisione aeronautica quantomeno dovrebbe avere i migliori risultati della sua storia. Comunicati il venti aprile
13-04-2018
Riorganizzazione del gruppo e creazione di una divisione dedicata alla Cina. Il più interessante degil automobilistici occidentali
09-04-2018
Bocciaita da Goldman Sachs, il titolo cade. Ci sembra davvero grande valore. Risultati il ventiré aprile
06-04-2018
Non perde occasione il gruppo per cercare di muovere il prezzo del titolo: a nostro parere segno che l'azionista di riferimento vuole alleggerire il più possibile la sua quota nell'auto
04-04-2018
Su settori che sono colpiti poco dalle tariffe
30-03-2018
In questo lavoro occorre parlare delle cose che vanno male oltre che di quelle che vanno bene. Titolo che perde ulteriore terreno dalla nostra raccomandazione ma che è ancora più interessante ora. Dividendo al 11%
26-03-2018
Primo rialzo significativo oggi da molto tempo, dopodomani i risultati. Dividendo oltre il 10%, vedremo se confermato mercoledì
22-03-2018
CarIge deve ancora mettere sul mercato l'intero pacchetto delle sofferenze e sarà probabilmente così su Creval. Per capire come stanno le banche alla luce dell'addendum di BCE si guardi dove sta MPS ( che il Tesoro dovrebbe svalutare, sarà una misura di quanto il prossimo governo sia o meno serio) e ora anche Carige. Creval da vendere aggressivamente
21-03-2018
Netflix ha un bilancio fallimentare eppure il titolo è volato, Nvidia vende schede grafiche a tre volte il loro prezzo a una specie in via di estinzione, Tesla non riesce a produrre le sue auto. Nel corso dell'anno anche questi bluff saranno smascherati. Su Poste e Fiat spinte degli azionisti per attirare il piccolo investitore
14-03-2018
Il più grosso lavoratore di metalli americano, sicuramente beneficerà delle tariffe imposte da Trump
09-03-2018
Tra tariffe e incontri ad effetto, La Corea del Sud sembra un naturale vincitore
02-03-2018
Il gruppo non ha mai mancato di tirare solenni fregature agli investitori. Ora difficile immaginare cosa Marchionne si possa inventare per incassare una liquidazione più ghiotta. Ma può contare su una schiera di analisti e giornalisti compiacenti
02-03-2018
Falcidiati in settimana da un pessimo studio di Morgan Stanley, redatto con l'evidente intento di aiutare Tesla
26-02-2018
Il gruppo ricalcolerà al ribasso l'utile degli ultimi due anni. Per il 2108 utile previsto a 1,07 dollari. A questi prezzi grande valore
15-02-2018
Insieme a Tesla il titolo più sopravvalutato del listino americano
14-02-2018
La piccola società italiana capitalizza poco più della cassa che ha sui libri. E ha molte idee per il futuro
31-01-2018
Ora spostata a marzo la decisone sulla operazione Monsanto, che consegnerebbe alle due il mercato dell'agricoltura. Scettici che la UE agisca sul principio, cercherà più probabilmente di incassare una multa
29-01-2018
Tesla cerca di comprare un quota nel produttore cileno di litio, già partecipato dai Cinesi. Non ha i soldi per l'investimento, verosimile che offra azioni (da qui il prezzo gonfiato dei titoli di Tesla)
17-01-2018
L'azienda annuncia svalutazioni nell'area finanziaria, che probabilmente verrà dismessa. Raro esempio di un amministratore delegato che affronta i problemi
16-01-2018
Chi sfrutta le nostre promozioni dovrebbe a nostro parere alleggerire il portafoglio su titoli di aziende legate alle materie prime (più che raddoppiato in un anno). Il miglior modo per giocare una discesa del segmento è vendere dollari australiani contro dollari americani.
04-01-2018
Ottimo andamentO del titolo alla nostra selezione Gran Bretagna (inclusa nel portafoglio mondiale). il mercato inglese di gran lunga il più interessante in Europa, sino a che l'euro rimane a questi livelli insostenibili per l'industria esportatrice di area euro
03-01-2018
Il sette febbraio l'azienda comunica i risultati per il 2017. Possibili sorprese positive
02-01-2018
Su eventuali correzioni il titolo rimane molto interessante
[«] [<] 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 [>] [»]