Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

Consulenza


24-11-2017
Si apre ieri una nuova speculazione da Bar Sport su perché Telecom dovrebbe valere d più se quota la rete. Mentre ieri in un fumoso comunicato Carige informa che cadono le offerte per Creditis, (cinquanta milioni), pari a quanto costerà il collocamento alla banca e a circa metà della capitalizzazione pre aumento. La borsa italiana assomiglia sempre più a un tavolo da gioco, anche gli investitori più legati al mercato domestico dovrebbero iniziare a guardare più lontano
20-11-2017
Calenda all'opera per strappare una mancia a Vivendi mentre "miracolosamente" le tensioni con Mediaset si appianano. Riteniamo probabile un accordo forte, ma dopo le elezioni
16-11-2017
Come i contribuenti pagheranno la liquidazione del c.t. della nazionale di calcio, pagheranno anche i prossimi salvataggi di MPS, Carige e Creval. Mettere in risoluzione questi istituti non avrebbe effetto negativo sull'economia, perché con i loro coefficienti patrimoniali credito ne erogano poco. I titoli non possono scendere ancora molto, si cercherà qualche fondo compiacente per fermare il crollo dei corsi. Qualche titolo da comprare nel comparto industriale del listino ora c'è.
12-11-2017
Non è certo a buon mercato neanche il titolo cinese, ma è quattro volte meno caro di Amazon: che sul mercato cinese, non toccherà mai palla
10-11-2017
Tra i più penalizzati in questi giorni (molto più delle banche) quelli di ottime aziende come Biesse, Brembo, Prima Industrie, Diasorin.
10-11-2017
Lo scaricabarile odioso tra le due istituzioni sulle banche venete distoglie l'attenzione su MPS. Le commissioni di vigilanza dovrebbero concentrarsi sulla prevenzione. Stare lontani dalle banche è gesto di prudenza, niente è cambiato
09-11-2017
Borsa che non premia molto i risultati delle due catene, che però sono migliori delle aspettative e nel caso di AHold, esprimono tassi di crescita superiori a quelli di Amazon
09-11-2017
Le prospettate fusioni tra Time Warner e AT&T, Disney e Century Fox fanno pensare che Netflix non sia il futuro che molti prospettano. Oggi i risultati da molti nomi della distribuzione tradizionale, incluso Macy's, consentiranno di capire se il settore è davvero morto o ha ancora qualche possibilità di convivere con Amazon. Con l'avvento di 5G, Qualcomm avrebbe più vantaggi a unirsi con un gruppo dei media che con un altro produttore di chip
08-11-2017
I tre miliardi di perdita derivano dalla svalutazione dei ventisette miliardi lordi di sofferenze che dovrebbero essere ceduti. E che sarà meglio lo siano entro dicembre, poi con le nuove inevitabili regole sulle sofferenze la banca sarà di nuovo fallita.
07-11-2017
Qualcomm- Broadcom, United Technologies- Rockwell Automation, Bayer- Monsanto, Disney-Century Fox, gli unici settori dove le fusioni avrebbero senso sono quelli della distribuzione e dei servizi sanitari. Trump farà del suo per sostenere l'operazione, dopo il recente trasferimento del quartier generale di Broadcom negli Stati Uniti. E che dovrebbe fare cinquanta miliardi di nuovi debiti per finanziare l'operazione, finendo con conti peggiori di Telecom Italia. Evidentemente il nuovo capo della Fed consentirà accesso infinito al credito a basso costo ai grandi lobbista.
06-11-2017
Il fondatore vende il secondo miliardo di dollari di azioni quest'anno per finanziare il suo "progetto" di turismo spaziale. Deliri di onnipotenza misti a abile capacità mediatica consentono di nascondere il vero intento: vendere titoli che hanno raggiunto valutazioni folli.
03-11-2017
Prezzo sostenuto dal collocatore dodici volte sino all'esercizio della greenshoe. Sempre con queste modalità sulla borsa italiana, i titoli sono scesi dopo l'esercizio. Sembra un buon momento per vendere
02-11-2017
Ci attendevamo un maggior indebolimento del dollaro. Il rafforzamento dello yen che da tanto tempo, sbagliando, ipotizzavamo potrebbe essere vicino
02-11-2017
L'idea di vendere titoli allo scoperto contro il nostro portafoglio investito in azioni inizia a produrre risultati. Titolo che nel dopo borsa si avvicina a trecento dollari. Prossimo bagno di realtà Netflix. che vive prevalentemente di contenuti in licenza e che con la sospensione di House of Cards cerca d creare un effetto scarsità (della questione morale sottostante non interessa niente a nessuno, la serie è una celebrazione dell'assenza di moralità).
31-10-2017
Se la nomina di Powell alla Fed dovesse essere confermata giovedì. Con il caso Russia e il coinvolgimento dei social network diremmo che passati i risultati di Facebook mercoledì primo novembre, potrebbero entrare in una fase di permanente debolezza.
29-10-2017
Di indipendente oramai non vi è più nessuno: l'agenzia promuove l'italia sulla base di una cosa che non può succedere e nel giorno stesso in cui la UE solleva dubbi sulla Legge di Bilancio
27-10-2017
Non sappiamo come dice certa stampa se l'attacco al fedele Visco fosse un modo per mettere le mani avanti nel caso di nuovi problemi del sistema, ma è certo che come risultato il peso contrattuale di Bankit per negoziare una dilazione nella introduzione delle nuove norme sulle sofferenze ora è molto basso
27-10-2017
Amazon aprirà oggi sette per cento più alta sui risultati: continuo aumento di quote di mercato ma utili a meno di trecento milioni. Per rendere la società profittevole bisogna che diventi una banca
27-10-2017
Intervento equilibrato di Draghi ieri, tra i migliori del suo mandato. Da gennaio le regole per le sofferenze bancarie impatteranno pesantemente le banche italane
26-10-2017
Inseriamo un portafoglio di quattro titoli visibile agli utenti extradvice globale e portafoglio mondiale
26-10-2017
Oggi l'annunciato rallentamento del QE in area europea, dove Draghi cercherà di vendere alla pubblica opinione l'idea di un programma più piccolo ma allungato nel tempo. Unico obiettivo perseguibile quello di indebolire l'euro, unico obiettivo dichiarato quello di perseguire maggiore inflazione
25-10-2017
Il Tesoro ha sottoscritto a sei e costretto le conversioni dei subordinati a otto. Passato di mano in mattinata quasi il tre per cento del capitale. Se il tesoro ha tra il cinquanta e il settanta e non tutto il capitale è flottante è in borsa chi altro può vendere simili somme? Giochetto pericoloso, se va male è l'ultimo sulle banche, perché lo Stato deve rientrare il prima possibile per esigenze di bilancio
24-10-2017
Lo stato può sopportare una forte caduta del prezzo, ma si fa una pessima pubblicità
19-10-2017
Nelle tre ore e mezzo del discorso di Xi, lotta alla corruzione e progresso scientifico punti chiave di sviluppo. Energie rinnovabili e servizi al turismo i settori che preferiamo tra quelli quotati alla borsa di New York. Può essere un futuro non piacevole, ma se l'Occidente non torna a regole più eque, inevitabile.
18-10-2017
Il segretario del Tesoro avverte che se non passa la riforma fiscale la borsa perderà gran parte di quello che ha guadagnato. Un argomento a cui sIa Democratici che Repubblicani sono solidalmente sensibili
[«] [<] 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 [>] [»]